mercoledì 31 ottobre 2012

La morte ci rende tutti uguali

8 commenti:

Paola ha detto...

È un grande!!!! Quanta verità in questa poesia del nostro amato Totò ... La morte è morte... e non ce sta niente da fare... Un bacio Giannina, e buon Ognissanti

Gianna ha detto...

Grazie Paoletta, altrettanto a te!

Gianna ha detto...

Baci.

keiko ha detto...

'A livella....
....che altro dire...
Meraviglia!!
Baci:))

Gianna ha detto...

Sono d'accordo con te, cara keiko.

Baci.

Giancarlo ha detto...

" la morte ci rende tutti uguali" condivido!! Felice fine settimana...ciao

costy ha detto...

e già..la famosa livella del Principe De Curtis.

Ci affanniamo a voler emergere sul nostro prossimo quando poi in fondo finiremo tutti nello stesso posto..solo chi lascia la sua impronta nel cuore di un'altro spera in un tenero ricordo che lo distingua da chi verrà dimenticato in fretta.

Grazie per la bella riflessione

Gus ha detto...

Dalla morte può nascera una nuova vita, per sempre.
Questa è la nostra speranza.
Ciao Gianna.